VENTIMILA PIETRE SOPRA IL MARE



Sono ventimila e più i blocchi di granito che Kengo Kuma ha usato per il Kadokawa Culture Museum, che appare come un unico immenso blocco di pietra che s’innalza dall’acqua a chi gli si avvicina. Un enorme meteorite scolpito dallo spazio gelido precipitato accanto a Tokyo come nelle migliori tradizioni del cinema di fantascienza, erede della kriptonite di Superman o tana di Godzilla, ignaro dei battibecchi architettonici, incurante di ogni commento, saldo e sicuro della sua potenza. Cinque piani che ospitano nell’ordine, biblioteca e galleria, caffè e negozi, film d’animazione giapponesi, biblioteca a doppia altezza, galeria e ristorante.



TITOLO DELL’OPERA: Kadokawa Culture Museum

TIPOLOGIA: Museo

PROGETTISTA: Kengo Kuma & Associates + KAJIMA DESIGN

LUOGO: Tokyo, Giappone

ANNO DI REALIZZAZIONE: 2020

FOTO: Kenshu Shintsubo, Forward Stroke



#KadokawaCultureMuseum #KENGOKUMA #japan


Web Magazine di architetture, design, società, sostenibilità, materiali, arte e bellezza.
Opinioni sul progetto