LA SCODELLA DI SPECCHI


Quaranta metri d’altezza, completamente specchiato, forma ovoidale a scodella che riduce il contatto con il suolo mantenendo la vista del parco che lo contiene e permettendo un ampio tetto giardino. Il deposito Boijmans Van Beuningen, è il primo deposito d'arte al mondo completamente accessibile, e aprirà i battenti nel settembre 2021 al Museumpark nel centro di Rotterdam. L’idea base è di offrire uno sguardo dietro le quinte del mondo museale e rendere accessibile al pubblico l'intera collezione d'arte del grande archivio di 151.000 opere. La maggior parte dei musei internazionali possono esporre solo il 6-7% delle loro collezioni, il restante 94 percento è nascosto nell'archivio. Depot Boijmans Van Beuningen rompe con questa tradizione di occultamento: il design rende visibili tutte le opere, i visitatori del Deposito possono immergersi completamente nel mondo del museo e sperimentare cosa comporta effettivamente mantenere e prendersi cura di una collezione d'arte inestimabile.


TITOLO DELL’OPERA: Deposito Boijmans Van Beuningen

TIPOLOGIA: Museo, uffici, negozi, bar, ristoranti.

PROGETTISTA: MVRDV

LUOGO: Rotterdam, Olanda

ANNO DI REALIZZAZIONE: 2020

FOTO: Archivio MVRDV


#MVRDV #Rotterdam #museum #specchio #mirrorarchitecture #architecture


Web Magazine di architetture, design, società, sostenibilità, materiali, arte e bellezza.
Opinioni sul progetto