IL TETTO IN TAVOLA



I tetti italiani sono caratterizzati dall'utilizzo del coppo fiorentino, manufatto in laterizio che oltre al suo scopo formale, è diventato col tempo caratterizzante simbolico. Da qui è partito uno studio formale atto a connettere due mondi: quello interno ed esterno, quello urbano e quello domestico per dare vita ad un oggetto simbolico già acquisito nella cultura popolare. TEULA è composto da terracotta riciclata con pasta di polvere di maioliche e vetro. I materiali da riutilizzare sono a chilometro zero poiché già presenti in loco. Decisione simbolica è quella di lasciare la terracotta "nuda", impreziosita da una texture casuale portata dal mix materico rendendo ogni centrotavola un unicum artistico. Si è evitato un passaggio di colore per non andare incontro ad uno spreco di materiale, di energia e di economia nel percorso produttivo superfluo. TEULA, disegnato da Edoardo Maccari, Ali Zinati e Raffaele Marra, ha vinto il contest 2021 della Fondazione Plart, un centro di eccellenza e fucina verso le nuove espressioni di design sperimentale e sulla ricerca di materiali non inquinanti.


#teula #plart #fondazioneplart #raffaelemarra #edoardomaccari #alizinati

Web Magazine di architetture, design, società, sostenibilità, materiali, arte e bellezza.
Opinioni sul progetto