GENDER DESIGN A BOLOGNA



Di Gender Design si è parlato il 29 settembre al Design Club di Bologna in un incontro organizzato da Fluidus che ha visto la partecipazione di Uta Brandes e di Bianca Felicori. Due generazioni di donne a confronto su di un tema poco dibattuto in Italia e diventato di grande attualità per la nuova attenzione alle differenze di genere. Uta Brandes è la fondatrice dell’ International Gender Design Network/iGDN, una struttura internazionale che per prima si è occupata di Gender Design in Europa, Bianca Felicori è stata selezionata da AD fra i cento nomi che stanno cambiando la comunicazione del design. Durante la serata molti sono stati gli interventi del pubblico.



#genderdesign #utabrandes #biancafelicori

Web Magazine di architetture, design, società, sostenibilità, materiali, arte e bellezza.
Opinioni sul progetto