BONUS AMORE



Nei giorni precedenti il San Valentino 2021 compaiono a Bologna manifesti che informano la cittadinanza dell’erogazione da parte dello Stato di un bonus riguardante l’acquisto di sex toys per garantire agli innamorati di godere a distanza dato il periodo di lockdown. La campagna dilaga sui social e sui giornali, come le polemiche e le richieste di chiarimenti per la città volenterosa di usufruire del bonus. Il 14 febbraio arriva la spiegazione del gesto che porta la firma della ExcelsaNeptuni Balla, confraternita universitaria bolognese. Il gesto goliardico dal carattere provocatorio voleva essere una critica all’allora manovra statale di bonus a cascata. Particolarmente interessante il medium utilizzato, il manifesto, che si va a distaccare dal concetto canonico di fake news vissuta ogni giorno sui social network.


#BonusAmore #sanvalentino #artesociale #bologna

Web Magazine di architetture, design, società, sostenibilità, materiali, arte e bellezza.
Opinioni sul progetto